Scegli la lingua

  • it
  • en
  • es
  • fr
  • ja

Seguici

Cimitero delle Fontanelle

(Average 0 of 0 Stelle)

Descrizione

La visita guidata partirà dal Cimitero delle Fontanelle, situato in un’antica cava di tufo nel cuore del Rione Sanità è un antico ossario destinato inizialmente a seppellire le salme dei napoletani meno abbienti che non trovavano posto nelle pubbliche sepolture delle chiese. Il cimitero rimase abbandonato fino al 1872, quando Don Gaetano Barbati con l’aiuto di alcune popolane mise in ordine le ossa nello stato in cui ancora oggi si vedono. Da allora il Cimitero divenne un luogo di culto popolare, in cui si concentrarono riti, leggende e racconti di miracoli.

Un particolare rito, detto delle “anime pezzentelle”, prevedeva la scelta e la sistemazione di un cranio (capuzzella) al quale corrispondeva un’anima abbandonata (pezzentella) in cambio di protezione, grazie e favori per l’adottante.

Il tour continuerà con la Basilica di Santa Maria alla Sanità, uno dei principali esempi del Barocco Napoletano, eretta tra il 1602 ed il 1613 sopra la Catacomba di San Gaudioso.

La Basilica è conosciuta altresì’ come chiesa di San Vincenzo ‘O Munacone (il monacone), perché vi è custodita una famosa statua di San Vincenzo Ferrer che vi fu portata in processione nel 1836, anno dell’ennesima epidemia di colera in città. Grazie all’intercessione del Santo il morbo cessò miracolosamente.

Mappa

Richiedi informazioni per il Cimitero delle Fontanelle


* Campo obbligatorio

Potrebbe interessarti anche

Scrivi una recensione

Scrivi una recensione

Scrivi una recensione su Cimitero delle Fontanelle